I Corsi

Fondazione Archimede, per il biennio 2020/2022 di prossimo avvio, ha programmato i seguenti percorsi che avranno sede a Siracusa, Catania e a Ragusa ma saranno svolti tramite modalità didattiche a distanza (FAD).

CORSO IN HOSPITALITY MANAGEMENT - TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE E LO SVILUPPO DELLE STRUTTURE RICETTIVE.


Inoltre, sono attualmente in svolgimento i seguenti percorsi:
A Noto:

CULTURAL HERITAGE MARKETING & MANAGEMENT - TECNICO SUPERIORE PER IL MARKETING DEI BENI CULTURALI E LA GESTIONE DI STRUTTURE RICETTIVE.
A Taormina:
HOSPITALITY MANAGEMENT - TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE E LO SVILUPPO DELLE STRUTTURE RICETTIVE.
A Siracusa:
HOSPITALITY MANAGEMENT - TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE E LO SVILUPPO DELLE STRUTTURE RICETTIVE.

 

CULTURAL HERITAGE MARKETING & MANAGEMENT

TECNICO SUPERIORE PER IL MARKETING DEI BENI CULTURALI E LA GESTIONE DI STRUTTURE RICETTIVE


Obiettivi del corso: formare un esperto in comunicazione, gestione, marketing e tutela dei Beni Culturali.

Profilo professionale: il tecnico superiore gestisce e promuove le relazioni e i rapporti con soggetti pubblici e privati e le associazioni di settore al fine di consentire una adeguata e condivisa definizione dell’offerta e dei prodotti culturali e turistici del territorio, delle sue peculiarità culturali e turistiche, ivi comprese le nuove tipologie di servizi per i turismi; opera per la valorizzazione del territorio anche in una logica di offerta turistica integrata, provvede alla ricerca delle fonti informative e alla elaborazione dei dati sia per individuare nuovi filoni narrativi sia per pianificare e gestire progetti che ottimizzino la qualità dei servizi nel settore turistico, nell’organizzazione di eventi, nelle aree della comunicazione e della commercializzazione. Pianifica, gestisce e controlla le attività promozionali, in Italia e all’estero, in collaborazione con i soggetti istituzionali preposti; definisce e implementa, condividendole con gli attori pubblici e privati del territorio, le azioni di marketing necessarie; pianifica e coordina azioni di monitoraggio degli esiti delle azioni di promozione e marketing intraprese.


Macrocompetenze in esito: il Tecnico Superiore acquisirà elevate competenze necessarie a: Analizzare e interpretare le tendenze del mercato turistico attraverso la rilevazione e l'elaborazione di informazioni statistiche. Analizzare le risorse culturali, storiche, ambientali, naturali e paesaggistiche del territorio per individuare strategie di sviluppo integrato dell'offerta culturale e turistica. Individuare e analizzare il sistema di offerta turistica del territorio. Definire l'immagine turistica del territorio, l'articolazione e la qualificazione dell'offerta turistica e le azioni di sviluppo della stessa. Rapportarsi con i principali attori del settore turistico del territorio. Definire e pianificare azioni di promozione dei territori e dei prodotti turistici. Definire, pianificare e implementare azioni di marketing strategico e operativo, e web marketing turistico attraverso le tecniche proprie del settore. Definire e monitorare standard di qualità dei servizi erogati dal sistema di offerta turistica.

 

HOSPITALITY MANAGEMENT

TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE E LO SVILUPPO DELLE STRUTTURE RICETTIVE


Obiettivi del corso: formare un esperto in pianificazione, gestione e marketing che svolga funzioni manageriali o attività di supporto alla Direzione di strutture alberghiere, ricettive e ristorative con specifiche competenze nei più avanzati modelli di Hospitality Management e nella gestione dei servizi ristorativi.

Profilo professionale: il Tecnico Superiore garantisce una corretta gestione dell’impresa, coordinando le diverse funzioni aziendali; sovrintende alla corretta implementazione delle politiche aziendali definite dalla proprietà; analizza ed interpreta il mercato, la concorrenza e la domanda turistica; definisce ed implementa, condividendole con gli attori pubblici e privati del territorio, le azioni di marketing e promozione; definisce e sovraintende ai budget aziendali; gestisce il personale secondo quanto stabilito dai Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro di riferimento, definendo la struttura organizzativa dell’azienda; definisce e coordina un piano della qualità dei servizi offerti.


Macrocompetenze in esito: il Tecnico Superiore acquisirà elevate competenze necessarie a: Analizzare e interpretare il mercato sia in termini di concorrenza che di domanda effettiva e potenziale Organizzare e gestire le relazioni funzionali tra i diversi reparti d'impresa secondo parametri di efficienza, efficacia e qualità. Pianificare e verificare i processi produttivi e le soluzioni organizzative. Definire e coordinare i rapporti con i fornitori e clienti, interni ed esterni. Organizzare e pianificare attività di promozione e commercializzazione, utilizzando anche strumenti di marketing e web marketing. Gestire il personale secondo le normative di comparto. Definire e monitorare le strategie di fidelizzazione della clientela e la customer satisfaction. Definire, pianificare e verificare strategie di revenue management. Definire, pianificare e verificare un piano della qualità dei servizi. Requisiti di accesso per i corsi: Diploma o Laurea. Alla fine dei percorsi biennali si sosterrà un esame di stato al supermento del quale verrà rilasciato il Diploma Ministeriale di Tecnico Superiore, Livello V EQF corredato di Europass, con la possibilità (tramite riconoscimento di CFU) di continuare il percorso accademico per il conseguimento della Laurea. È possibile, altresì, attivare stage all’estero tramite il programma comunitario Erasmus+.

I percorsi sono programmati per soddisfare le attuali esigenze specifiche delle aziende, tramite l’erogazione di contenuti a carattere estremamente professionalizzante.

I corsi, per ciascuno dei due anni, sono articolati in due fasi:
Fase 1) Novembre – Marzo/Aprile: lezioni in aula normalmente dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30.
Fase 2) Aprile– Luglio: stage presso aziende di primaria importanza del settore di riferimento.

I formatori saranno esperti del settore e docenti universitari.